É sempre mezzogiorno | Ricetta focaccia genovese alla cipolla di Fulvio Marino

Il famoso panettiere Fulvio Marino, originario del Piemonte, ha deciso di rendere omaggio alla patria del Festival di Sanremo con una prelibatezza culinaria ligure: la focaccia genovese alla cipolla. In un periodo di festeggiamenti per il Carnevale e l’attesa del festival, il forno di Fulvio Marino è permeato di un’atmosfera gioiosa e si prepara a deliziare i clienti con questa gustosa specialità.

Per preparare la focaccia genovese alla cipolla, sono necessari i seguenti ingredienti: 500 g di farina 0, 6 g di lievito di birra fresco, 5 g di malto in polvere (opzionale), 325 ml di acqua, 40 ml di olio extravergine di oliva, 11 g di sale e 200 g di cipolle bianche.

La preparazione inizia mettendo nella ciotola la farina 0, il lievito di birra fresco sbriciolato e la maggior parte dell’acqua. Si mescola il tutto con un cucchiaio e si aggiunge il malto (opzionale). Si continua a mescolare e si inserisce il sale e l’acqua rimasta. Si impasta per qualche minuto e si aggiunge l’olio, lavorando l’impasto fino a farlo assorbire completamente. Si copre la ciotola e si lascia lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente.

Successivamente, si unge abbondantemente con olio una teglia e le mani. Si trasferisce l’impasto lievitato nella teglia e lo si allarga leggermente. Si lascia riposare per circa mezz’ora in un ambiente caldo, intorno ai 30°C. Dopo di che, si schiaccia l’impasto con le mani, aiutandosi con un po’ di olio, verso i bordi della teglia. Si attende ancora mezz’ora e, con le mani unte, si schiaccia l’impasto fino ad arrivare ai bordi. Si copre e si lascia lievitare ancora per 1 ora.

Nel frattempo, si affettano le cipolle bianche molto sottili e si condiscono con abbondante olio. Si lasciano marinare le cipolle per un paio d’ore. Con le dita, si creano le tipiche fossette sulla superficie della focaccia e si distribuiscono sopra le cipolle marinate. Si spolvera il tutto con del sale.

La focaccia viene cotta in forno caldo e statico a 250°C per circa 20-25 minuti, fino a quando la superficie risulta dorata e croccante.

Questa deliziosa focaccia genovese alla cipolla può essere gustata come antipasto, accompagnata da salumi e formaggi, oppure da sola come uno squisito spuntino. La sua fragranza e il suo gusto unico vi conquisteranno.

Se desiderate vedere la ricetta in azione, potete trovare il video su RaiPlay, nella sezione dedicata alle ricette di “È sempre mezzogiorno”. È importante sottolineare che questo articolo è solo un “taccuino” che raccoglie le ricette più interessanti e non rappresenta il sito ufficiale della trasmissione. Le immagini delle ricette sono tratte dai siti ufficiali, dallo streaming e dai social dei programmi.

Non perdete l’occasione di gustare questa prelibatezza ligure preparata con amore e maestria da Fulvio Marino. La focaccia genovese alla cipolla vi regalerà un’esplosione di sapori e vi farà sentire un po’ più vicini alla magia del Festival di Sanremo.
Continua a leggere su MediaTurkey: É sempre mezzogiorno | Ricetta focaccia genovese alla cipolla di Fulvio Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *