Juventus, attacco giovane: offerta per Keita, Lotito furioso. Assalto ad Ardaiz, il...

Juventus, attacco giovane: offerta per Keita, Lotito furioso. Assalto ad Ardaiz, il ‘nuovo Suarez’

0

Fonte: 90min.com

SS Lazio Pre-Season Training Camp

La Juventus ha rinunciato a Patrik Schick. I bianconeri hanno preferito non ultimare le pratiche per il tesseramento dell’attaccante ceco classe 1996 a causa di un problema emerso nel corso delle visite mediche. Il mancato arrivo di Schick potrebbe essere compensato dall’arrivo di Keita Baldè. L’attaccante senegalese classe 1995 è una seconda punta che può giocare anche nel ruolo di esterno sinistro d’attacco, proprio come Schick. L’attaccante senegalese ha un solo anno di contratto con la Lazio e Lotito ha fissato il prezzo: 30 milioni di euro, al limite 25 milioni di euro più bonus.

La Juve avrebbe già l’intesa con il giocatore e spinge per portare Keita a Torino sin dalla sessione estiva del mercato ma senza fare follie. I bianconeri, secondo Il Messaggero, hanno presentato un’offerta da 15 milioni di euro. Proposta rispedita al mittente e considerata troppo bassa dal presidente Lotito che è infuriato con Calenda, agente del calciatore. Secondo Lotito, Calenda avrebbe fatto firmare a Keita un pre-contratto con ​la Juventus e spinge per la soluzione bianconera, quella che permetterebbe alla Lazio di incassare meno. Il presidente non ci sta e per questo è pronto al braccio di ferro.

​​

FBL-U20-WC-2017-URU-KSA

Nel frattempo è spuntato un nome nuovo per l’attacco bianconero. I bianconeri hanno messo gli occhi su Joaquin Ardaiz. Il centravanti classe 1999 ha fatto molto bene con il Danubio ma è di proprietà del Centro Cultural y Deportivo El Tanque Sisley. Il giocatore è stimato tantissimo in Patria tanto che in molti lo paragonano a Luis Suarez, centravanti uruguaiano del Barcellona. Il passaporto di Ardaiz però potrebbe essere un problema. Il giocatore è extracomunitario e la Juventus ha già occupato i suoi 2 slot da extracomunitario con Bentancur e Douglas Costa. La Juve potrebbe far ingaggiare Ardaiz da un club amico, come Atalanta o Sassuolo, oppure potrebbe bloccare adesso il ragazzo per poi tesserarlo il prossimo anno. Paratici ha sondato il terreno incontrando l’agente di Ardaiz.

LEAVE A REPLY